1q84 – completo – libri 1-2-3

1q84 libri 1-2-31q84 è un libro che avrò preso in mano decine di volte in libreria e che ho riposto altrettante volte, poco ispirato dalla copertina, dalla presentazione sul risvolto e da qualche paragrafo letto qua e la.

Poi, visto che era fortemente consigliato in un gruppo di lettura su internet mi sono deciso a provarlo e devo dire che è stato un buon consiglio.

Questa lunga fase prima di decidermi a sfogliarlo è stata però molto utile, perchè quando ho finito di leggere i libri 1 e 2, usciti insieme in Italia in unico rilegamento, era appena uscito il libro 3, quindi ho potuto leggere l’intera vicenda di 1q84 in modo continuativo.

Dire di cosa parla 1q84 è un po’ difficile, non è inquadrabile e non è spiegabile a chi non lo ha letto se non per sommi capi.

Sostanzialmente è una storia d’amore, che si mostra manifestatamente solo nel libro terzo, mentre nei primi due si intuisce e ne vengono presentati frammenti.

Perchè è una storia d’amore che si sviluppa in modo molto inconsueto e fa solo da sfondo ad altre vicende che riempiono la quotidianeità dei personaggi.

La strana ed un po’ inquietante vicenda si svolge nel 1984, quando a seguito di una rivelazione di un mondo ancestrale e segreto, chi è coinvolto anche marginalmente inizia a vivere un tempo parallelo, chiamato appunto 1q84, che si sviluppa e lega al mondo del 1984 che continua ad esistere per gli altri.

Nel 1q84 non è strano, è anzi credibile che delle entità vecchie quanto la storia del mondo, abbiano influenza sul bene e sul male, che abbiamo dei prescelti che ne sentono la voce e ne riportano gli ordini, che esistano dei cloni (le daughter) dell’anima più che del corpo.

Queste entità sono i little people, da non confondere con le bamboline di Fisher-Price, che non hanno una grandezza certa, che sono in numero variabile secondo quanto stabilito da chi li conta, che possono tutto e che non possono niente, se non ordire trame con gli umani.

Il 1q84 è uguale al 1984 se non che tutti credono molto più facilmente a cose irreali, perchè ovviamente in tale mondo esistono.

Non voglio anticipare nulla a quanti ancora non hanno letto il romanzo, ma trovo troppo precipitosa la convinzione di Aomane nel credere di sapere con precisione cosa le capita a conclusione del libro 2 e che determina la trama dell’intero libro 3.

Ma quando ci si immerge nella lettura ci si impegna a credere fermamente in tutto quello che troviamo scritto, non ci si devono porre troppe domande.

1q84 è uno di quei libri che bisogna leggere per poter dire di averlo letto, perchè se non lo hai letto nessuno te lo può spiegare in due parole e perchè dopo si ha la consapevolezza di conoscere cose che gli altri non conoscono, anche se sono solo di fantasia.

Leggendo questo libro verrà voglia di sentire la sinfonietta di Janacek che fa da sfondo musicale a tutto il libro. Ho esaudito questa curiosità, ma sinceramente non mi sembra niente di speciale.

— un paragrafo significativo

Aomame, senza staccare la mano dalla nuca dell’uomo, con l’altra tirò fuori dalla borsa un involucro di plastica rigida, ne aprì il coperchio e ne estrasse un oggetto avvolto in un panno sottile. Usando una mano sola liberò con destrezza l’oggetto dal panno:somigliava a un piccolo rompighiaccio. Era lungo una decina di centimetri; l’impugnatura di legno era minuta e compatta. Ma non era un semplice rompighiaccio. Gli assomigliava solo nella forma. Il suo scopo non era quello di frantumare il ghiaccio. Era stata lei stessa a idearlo e costruirlo. La punta era molto sottile. acuminata e affilata come un ago per cucire. Affinchè non si spezzasse, era conficcata in un pezzo di sughero sottoposto a una particolare lavorazione che lo aveva reso molto morbido, come un batuffolo di cotone. Aomame, usando soltanto le unghie, sfilò il sughero con grande cura e se lo cacciò in una tasca.

Quindi diresse l’ago, rimasto nudo, in quel punto della nuca di Miyama.

— presentazione ufficiale
1Q84

Einaudi

1984 Tokyo. Aomame è bloccata in un taxi nel traffico. L’autista le suggerisce come unica soluzione per non mancare all’appuntamento che l’aspetta di uscire dalla tangenziale utilizzando una scala di emergenza nascosta e poco frequentata. Ma sibillino aggiunge di fare attenzione: “Non si lasci ingannare dalle apparenze. La realtà è sempre una sola”. Negli stessi giorni Tengo un giovane aspirante scrittore dotato di buona tecnica ma povero d’ispirazione riceve uno strano incarico: un editor senza scrupoli gli chiede di riscrivere il romanzo di un’enigmatica diciassettenne così da candidarlo a un premio letterario. Ma “La crisalide d’aria” è un romanzo fantastico tanto ricco di immaginazione quanto sottilmente inquietante: la descrizione della realtà parallela alla nostra e di piccole creature che si nascondono nel corpo umano come parassiti turbano profondamente Tengo. L’incontro con l’autrice non farà che aumentare la sua vertigine: chi è veramente Fukada Eriko? Intanto Aomame (che pure non è certo una ragazza qualsiasi: nella borsetta ha un affilatissimo rompighiaccio con cui deve uccidere un uomo) osserva perplessa il mondo che la circonda: sembra quello di sempre eppure piccoli sinistri particolari divergono da quello a cui era abituata. Finché un giorno non vede comparire in cielo una seconda luna e sospetta di essere l’unica persona in grado di attraversare la sottile barriera che divide il 1984 dal 1Q84. Ma capisce anche un’altra cosa: che quella barriera sta per infrangersi.

17.00EURO

1q84 – completo – libri 1-2-3 ultima modifica: 2012-12-13T21:14:14+00:00 da admin-Salvatore
dello stesso autore o stesso argomento
Un racconto onirico come solo gli autori giapponesi riescono a produrre. Un sogno adolescenziale, agitato,
Il caso è veramente complicato anche per le capacità del Commissario Ricciardi. Un noto attore,
Devo premettere che io sono un fan di Selvaggia Lucarelli, mi piace molto la sua
La maestra Prendiluna sogna il suo gatto Ariel, che le affida una missione: salvare il
Questa volta Grisham ci propone non uno, ma tre romanzi, o meglio Il caso Fitzgerald

Lo hai letto ? O hai bisogno di qualche informazione in più ?