Crescita personale e lettura

La lettura fa bene: ha un impatto positivo sulla mente e di conseguenza apporta numerosi benefici alla persona nella sua completezza.

I libri possono essere considerati i nostri amici: ce ne sono di buoni e ce ne sono di cattivi. Per questo andrebbero scelte solamente letture di qualità. Questo però, richiede del tempo per recarsi in una libreria, sfogliare qualche titolo, leggere rapidamente qualche riga e scegliere.

Sfortunatamente il tran-tran di tutti i giorni ha rubato questo tempo e, per scegliere un libro, abbiamo due scelte: comprarlo di fretta oppure sceglierlo con tutta la calma del mondo su https://www.ilgiardinodeilibri.it/.

Come fa un libro ad aiutare nella crescita personale

Si parla molto della crescita personale, ma cosa è? È un percorso di sviluppo e crescita che ogni persona si trova ad affrontare nella propria vita, credendo in sé stesso, migliorandosi di giorno in giorno.

la strada per il successo

La prima cosa da fare per poter crescere è essere consapevoli. Questa consapevolezza si acquisisce solamente fermandosi a fare il punto della situazione, e lo si fa solamente ragionando in maniera lucida.

A seguire, bisogna solo trovare la forza e la volontà di cambiare quel che non va bene creando un senso di urgenza. Ciò ci porterà irrimediabilmente a correggere gli atteggiamenti o situazioni che non vanno, ma questo va fatto un passo alla volta.

Tutto questo lavoro avviene all’interno della mente. Per questo motivo essa va potenziata attraverso tecniche di meditazione e rilassamento. La domanda a questo punto allora è: in che modo i libri possono venire in nostro aiuto?

La lettura stimola la creazione di nuove connessioni sinaptiche (reti di neuroni) che aiutano lo sviluppo del ragionamento.

Se, per esempio, uno degli obiettivi della crescita personale è aumentare il nostro bagaglio culturale, la lettura è l’attività più adatta per raggiungere questa meta.

Leggere è un investimento che arricchisce la persona in quanto aumenta le competenze che, a loro volta, aumentano le possibilità di migliorare la carriera, scolastica o lavorativa che sia.

Con la lettura il cervello crea delle immagini mentali che sviluppano la creatività, ma sono anche utili nel caso in cui si decida di intraprendere un percorso di meditazione visiva.

La lettura induce uno stato di calma che riduce lo stress perché, leggendo, è come spostarsi in un mondo parallelo in cui tutto è scandito dai ritmi di lettura.

Leggere inoltre è uno strumento prezioso per accrescere la propria cultura, per imparare a creare connessioni logiche tra i vari campi del sapere e per non essere mai a corto di argomenti.

Lincoln, Elisabetta I, Einstein, Bill Gates, Boccaccio e Petrarca: alcuni nomi di personaggi di successo accomunati dalla passione per la lettura.

Ma il motivo più importante di tutti per leggere un libro è che esso rappresenta un obiettivo concreto nei percorsi di crescita personale. Si deve scegliere un buon libro e si deve trovare il tempo di leggerlo. Questo è un ottimo esercizio per migliorare la volontà e, di conseguenza, l’autostima che ci dona l’aver raggiunto un traguardo.

Crescita personale e lettura ultima modifica: 2019-03-05T19:39:04+00:00 da admin-Salvatore
dello stesso autore o stesso argomento
Mi è piaciuta molto questa vignetta e l'ho voluta pubblicare. Naturalmente io sono per il
Si segnala questa offerta promozionale settimanale di Feltrinelli.it Sconto fino al 45% su una selezione
Se spendi almeno 50€ in e-book, film, musica e gadget sul sito LaFeltrinelli.it e paghi
Wilbur Smith, Ken Follett, John Grisham, Michael Connelly. Questi sono tra i miei autori preferiti. Non solo
Regalare un libro è una cosa molto difficile che incontra 2 problemi pratici che potrebbero

Lo hai letto ? O hai bisogno di qualche informazione in più ?

I dati inseriti servono esclusivamente per poter pubblicare il tuo commento. Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.