E dalle tasse detraggo l’acquisto dei libri

Nuova detrazione per l'acquisto di libri

Buone notizie per gli amanti della lettura e per le famiglie con studenti arrivano dai provvedimenti fiscali del Governo Letta.

Il ddl ‘Destinazione Italia‘, approvato dal Consiglio dei ministri prevede detrazioni fiscali del 19% per chi compra libri, di qualsiasi tipo, per studio o intrattenimento, fino ad un massimo di 2.000 euro all’anno. Come già succede con gli scontrini della farmacia per i medicinali, si dovranno conservare anche gli scontrini relativi all’acquisto di libri, da allegare alla successiva dichiarazione dei redditi.

“Per favorire una maggiore diffusione della lettura dei libri cartacei – si legge nel comunicato di palazzo Chigi – e’ riconosciuta una detrazione fiscale del 19% sulle spese sostenute nel corso dell’anno solare per l’acquisto di libri muniti di codice Isbn, per un importo massimo di 2000 euro, di cui 1000 euro per i libri scolastici ed universitari e 1000 euro per tutte le altre pubblicazioni”.

La misura è valida per i prossimi tre anni e per il momento non include gli ebook.

Se è un’iniziativa a favore della cultura (poco) e della categoria degli editori (più probabile visto che Alberto Galla, presidente dell’Associazione Librai Italiani ha incontrato nei giorni scorsi il Ministro dello Sviluppo economico Flavio Zanonato), non è ben chiaro la limitazione ai soli libri cartacei, escludendo l’editoria elettronica.

Proprio ebook e servizi online hanno permesso negli ultimi anni a piccoli e medi editori di sopravvivere, con le librerie online che permettono loro di far valere la propria presenza nei confronti delle catene di librerie . I libri digitali hanno raggiunto nel 2012 il 3 per cento dei cittadini che hanno più di 14 anni (circa 1,6 milioni di italiani), una quota in crescita nel 2013 e 2014.

Gli ebook tra l’altro soffrono già di una discriminazione fiscale con l’Iva attualmente al 22 per cento contro il 4 per cento dei libri cartacei. Ma su questo punto il Ministro ha promesso di rivedere l’aliquota, portandola al 4% anche per i libri digitali.

E dalle tasse detraggo l’acquisto dei libri ultima modifica: 2013-12-16T21:11:12+00:00 da admin-Salvatore
dello stesso autore o stesso argomento
Io già da tempo prendo in prestito libri digitali per il mio ebook reader Kindle
[caption id="attachment_1766" align="aligncenter" width="500"] iniziative per la giornata del libro[/caption] Come ogni anno il 23
Torna Tommaso Casabona nelle librerie, il Commissario che indaga nella ipotetica provincia toscana di Valdenza
Curiosa iniziativa di Italo Treno ed occasione imperdibile per incontrare di persona Ken Follett, sia
Oggi è la giornata della campagna contro l' IVA differenziata tra libri cartacei ed ebook.

Lo hai letto ? O hai bisogno di qualche informazione in più ?