Imparare bene l’inglese per leggere in lingua originale

Wilbur Smith, Ken Follett, John Grisham, Michael Connelly.

Questi sono tra i miei autori preferiti. Non solo miei direi, sono autori da milioni di copie nel mondo.

Mi piacciono i personaggi che hanno inventato, le storie che riescono ad intrecciare, le parole che usano per crearmi l’immagine di ciò che stanno descrivendo.

Allora forse dovrei essere più preciso. Mi piacciono questi autori e come vengono tradotti, visto che leggo solo libri in italiano. Non ho abbastanza padronanza della lingua inglese (o francese, anch’essa studiata a scuola) per leggere i libri in lingua originale.

Perciò i personaggi, le trame e la maggior parte delle parole sono degli autori inglesi, sudafricani ed americani. Ma la scelta dell’aggettivo giusto in italiano, con quella lieve sfumatura che rende diverse un tempo bello da un tempo sereno, un fidanzato da un moroso, una persona esile da una magra è tutto  opera degli abili traduttori.

Specialmente per i classici, libri scritti nel secolo scorso, possono esistere in commercio traduzioni diverse. Quale versione rende pieno merito al corrispondente in lingua originale ?

Per essere sicuri di leggere esattamente ciò che l’autore ha scritto e voleva farci leggere bisognerebbe davvero leggere i libri in lingua originale, ma per farlo bisognerebbe avere anche una conoscenza profonda della lingua, molto più approfondita di quel che si riesce ad imparare a scuola.  Se la nostra comprensione dell’inglese è solo approssimativa, allora tanto vale leggere l’approssimativa traduzione in italiano.

Per imparare bene l’inglese, lo sanno tutti, bisogna immergersi nella lingua, parlarla di continuo con madrelingua, farla propria nell’uso quotidiano.

Per imparare bene l’inglese, il cui uso per la lettura di evasione è solo un aspetto secondario, rispetto all’importanza che può avere ad esempio nell’ambito lavorativo,  forse l’unico sistema sono le settimane di studio full immersion all’estero.

Da ragazzi, quando imparare le lingue straniere è sicuramente più semplice, passare un mese estivo a Londra per imparare il perfetto inglese è un’opportunità entusiasmante, un’esperienza di vita che resterà come bagaglio culturale per sempre.

Dove andare per essere sicuri di un perfetto apprendimento dell’inglese e per un’esperienza formativa sicura ?

E’ possibile informarsi e prenotare un corso di studi nei più prestigiosi college inglesi sul sito thamesvalleysummer.com .

college inglesi corsi madrelingua

Epson, Oundle, Sevenoaks e Rugby sono pronti ad accogliere al meglio gli studenti italiani con corsi studiati appositamente per i ragazzi stranieri volenterosi di imparare la lingua di Shakespeare.

I corsi sono rivolti a studenti tra i 9 e i 17 anni e si concentrano sul superamento degli esami Trinity College in lingua inglese parlata. L’anno scorso, il tasso di superamento positivo degli esami è stata del 99%, con l’ 83% degli studenti che raggiungono voti di merito o distinzione.

Un ragazzo che supera questo tipo di esami è sicuramente in grado di leggere Ken Follet  in lingua originale apprezzandone ogni minima sfumatura linguistica.

Imparare bene l’inglese per leggere in lingua originale ultima modifica: 2014-07-26T20:28:16+00:00 da admin-Salvatore
dello stesso autore o stesso argomento
Se spendi almeno 50€ in e-book, film, musica e gadget sul sito LaFeltrinelli.it e paghi
Regalare un libro è una cosa molto difficile che incontra 2 problemi pratici che potrebbero
Il consiglio, non richiesto, lo ritroviamo tutte le estati, con necessarie variazioni nel contenuto, ma

Lo hai letto ? O hai bisogno di qualche informazione in più ?