Il caso Fitzgerald

il caso Fitzgerald - John GrishamQuesta volta Grisham ci propone non uno, ma tre romanzi, o meglio Il caso Fitzgerald è composto da tre parti separate, nella trama e nello stile.

Nella prima parte, un thriller, Grisham ci espone tutti i dettagli con cui una banda di 5 elementi compie il furto dei manoscritti originali di Francis Scott Key Fitzgerald (1896 – 1940) . Dalle manovre di preparazione, con gli appostamenti e l’ispezione sul campo, all’incursione per il furto, al piano per la fuga ed il depistaggio. Tutto molto veloce ed adrenalitico.

Nella seconda parte, quasi un romanzo rosa, la giovane Mercer è incaricata di controllare un possibile ricettatore dei famosi manoscritti. Si introduce nella vita del ricettatore e dei suoi familiari, partecipa a feste e ricevimenti, sogna di quando era ragazzina e del suo futuro di famosa scrittrice, ha una storia di sesso con lo stesso ricettatore, proprietario di una libreria molto cool.

La terza ed ultima parte è un romanzo di spionaggio, intrighi internazionali, in cui con mille cautele si prendono i contatti per rivendere i manoscritti, si prendono i soldi da una parte, si lascia il libro da un’altra, si cambiano i patti in corsa per evitare di essere sorpresi alla prossima consegna.

In tutto un ottimo romanzo, originale, divertente, con tante sfaccettature. Sarà che amo particolarmente Grisham per cui leggerei qualunque suo scritto, ma sono veramente contento di trovarlo a sperimentare ed a scrivere senza porsi limiti narrativi.

— un paragrafo significativo —
Mentre Jerry dormiva, il governo federale stava per piombargli addosso con tutta la sua furia. Un tecnico dell’FBI aveva notato una minuscola macchia sul primo gradino della scala che portava al caveau della biblioteca. La donna suppose che fosse una macchia di sangue e che non si trovasse lì da molto, visto che non era ancora diventata scura. La prelevò, informò il suo supervisore e il campione fu subito portato a un laboratorio dell’FBI a Philadelphia. Fu immediatamente effettuato un test del DNA e i risultati vennero inseriti nella banca dati nazionale, che in meno di un’ora indicò una corrispondenza in Massachusetts: un certo Gerald A. Steengarden, un delinquente rilasciato sulla parola condannato sette anni prima per aver sottratto dei quadri a un gallerista di Boston. Una squadra di analisti si mise subito al lavoro per scovare ogni possibile traccia di Mr Steengarden; negli Stati Uniti ce n’erano almeno cinque, ma quattro vennero subito scartati. Le forze dell’ordine ottennero i mandati di perquisizione per l’appartamento e i registri delle telefonate e delle carte di credito del quinto. Quando Jerry si svegliò dal lungo sonnellino nel cuore delle Poconos, l’FBI stava già tenendo sotto controllo il suo appartamento a Rochester. Era stato deciso di non irrompere con un mandato, ma di aspettare e vedere.
Forse, ma solo forse, Mr Steengarden li avrebbe portati dritti agli altri.

— la presentazione ufficiale —

Lontano dalle aule dei tribunali e dalle consuete ambientazioni dei suoi legal thriller, John Grisham scrive un mystery godibilissimo, descrivendo con grande sagacia il mondo editoriale, quello dei collezionisti, le librerie indipendenti e le piccole e grandi manie degli scrittori.

È notte fonda quando una banda di ladri specializzati in furti d’arte riesce a penetrare nel caveau della Princeton University rubando cinque preziosissimi manoscritti originali di Francis Scott Fitzgerald, assicurati per venticinque milioni di dollari. Sembrerebbe un’operazione audace e impeccabile se non fosse per una piccola traccia lasciata da uno dei malviventi. Basandosi su quell’unico indizio l’FBI parte immediatamente alla caccia dei ladri e della refurtiva, impresa che si rivela molto difficile. Ma chi può avere commissionato un furto così clamoroso? C’è un mandante o si tratta di un’iniziativa autonoma? Bruce Cable è un noto e chiacchierato libraio indipendente, appassionato di libri antichi che commercia in manoscritti rari. La sua libreria si trova a Camino Island, in Florida, ed è un punto di ritrovo per gli amanti della lettura. Molti scrittori vi fanno tappa volentieri durante i loro tour promozionali. Forse lui sa qualcosa in merito a questa vicenda? Mercer Mann è una giovane scrittrice che conosce bene quell’isola, dove era solita trascorrere le vacanze con la nonna quando era bambina. Ora è rimasta senza lavoro ed è alle prese con la stesura di un nuovo romanzo che non riesce proprio a scrivere. Chi meglio di lei può essere ingaggiata per indagare da vicino senza destare sospetti sulle misteriose attività di Bruce?
il caso Fitzgerald - John Grisham
Ti piace questo libro ? Acquistalo online su IBS.it – Clicca sulla copertina per andare alla pagina di acquisto.

Il caso Fitzgerald ultima modifica: 2017-08-21T15:15:50+00:00 da admin-Salvatore
dello stesso autore o stesso argomento
Grisham ci racconta ancora una volta una storia con protagonisti degli avvocati, ma molto diversa
I temi di I segreti di  Gray Mountain sono due, molto cari a Grisham . Il
Con l'ombra del Sicomoro torna il caro buon Grisham che conosciamo, quello in cui riesce
Vedi l'autore, John Grisham, e leggi il titolo, L'ex avvocato, e pensi ecco un altro
John Grisham ha già ampiamente dimostrato che lui sa scrivere, quale che sia l'argomento trattato.

Lo hai letto ? O hai bisogno di qualche informazione in più ?